Home Cantine Bollicine della maison Pommery…

Bollicine della maison Pommery…

78
0
SHARE

Cortina d’Ampezzo, dal 13 al 15 luglio 2013, ha ospitato Vino Vip. Per la prima volta è stato dedicata attenzione al mondo dello champagne scegliendo la bollicine della maison Pommery.
Pommery-CortinaVino Vip Cortina, è la Biennale del vino italiano ideata e organizzata da “Civiltà del bere” in partnership con Veronafiere. L’ultima edizione, svoltasi dal 13 al 15 luglio, è stata un’edizione intensa, dal clima internazionale, con ospiti eccellenti, vini come sempre al top e dibattiti su temi di stringente attualità. Quest’anno la Biennale ha arricchito lo storico format con sostanziali e accattivanti novità tra cui: le degustazioni Ouverture Champagne e VinoVip Challenge con le aziende più promettenti del panorama enologico italiano; la sera, VinoVip Gourmet, cene esclusive nei migliori ristoranti di Cortina; la prima volta di VinoVip Blind Tasting Competition, una degustazione alla cieca di 10 vini; la VinoVip Night, il Gala Dinner che ha ospitato la prima edizione del Premio Who’s Who in Wine, conferito al miglior comunicatore del mondo del vino, ecc. Conclusione con il Wine Tasting delle Aquile al Rifugio Faloria (2.123 metri) per incontrare gli storici produttori che animano la manifestazione e i loro gioielli enologici. Come detto per il primo anno, Vino Vip ha accolto il mondo dello champagne, dedicandogli l’Overture Champagne di sabato 13 luglio. Per questo “evento nell’evento” è stata invitata la maison Pommery. Per mano di Mimma Posca, Amministratore Delegato di Vranken Pommery Italia, è stata presentata la Maison agli ospiti di Vino Vip 2013 e proposto in degustazione Apanage Prestige Brut, Cuvée Louise Brut Grand Cru Millésimé 2000 in Magnum e Pommery Noir Brut.
di Claudio Colombo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here