Home Lifestyle Bikram yoga un’ottima terapia per golfisti

Bikram yoga un’ottima terapia per golfisti

285
0
SHARE
Bob Garza

Se siete in uno stato d’animo pessimo, dovete controllare coscientemente i vostri pensieri, per portarsi a uno stato positivo. Avete sentito dire questo in classe molte volte: “Il tuo mondo interiore crea il tuo mondo esterno”. Quindi, se si passa al primo tee, senza fare alcune pre-partita e senza creare la alcuna intenzione per il vostro gioco, vi state facendo un cattivo servizio. La vostra esperienza di golf sarà meno che soddisfacente, che si rifletterà nel vostro segno, e la frustrazione dopo aver lasciato il verde 18. Sarebbe come entrare nella vostra aura di yoga senza prendersi il tempo per riscaldare il corpo.

Bob Garza

Un invito intrigante per gli amanti della disciplina sportiva di lusso di migliorare lo swing golf e curare il mal di schiena, spalle, addominali, quadricipiti, muscoli posteriori della coscia e polpacci ottenendo il massimo dal loro gioco è lo yoga hot, una dottrina che nata 70 anni fa ma in Italia è arrivata soltanto adesso.

Yoga e Golf sono due attività che si incastrano tra loro come il burro di arachidi e marmellata.

Siete pronti per la prossima stagione di Golf? Allora è giunta ora per prepararvi. Eccovi qualche consiglio utile di un esperto/golfista Bob Garza per migliorare il vostro golf swing, Un gesto che richiede coordinazione, flessibilità e forza per colpire, e poi lanciare la pallina a grandi distanze con precisione, e proteggere la schiena dagli infortuni.

“Ho avuto il problema del nervo sciatico che spesso mi ha impedito di giocare golf. Da quando ho cominciato a praticare il Bikram Yoga, non mi è più accaduto”

“Bikram Yoga sarebbe molto utile per i golfisti, un giocatore ha bisogno di forza, stabilità, flessibilità ed equilibrio per colpire una pallina da golf e lo yoga può aiutare a migliorare la propria performance”. Lo ha confermato anche Chris Cooper, un fisioterapista e un istruttore di golf della Titleist Performance Institute, un’organizzazione internazionale creata nel 2004 per aiutare ai golfisti a migliorare il loro gioco.

Yoga e Golf dunque… o meglio, Bikram Yoga e Golf. La connessione è molto chiara. Yoga

Bikram yoga

permette di concentrare e collegare la vostra mente con il corpo e con lo spirito. Aiuta a migliorare la postura del corpo,riduce la rigidità delle articolazioni, attenua i dolori.

Molti giocatori di golf praticano il Bikram yoga: Brad Faxon, Jonathan Kaye, Gary McCord, Andrew Magee, Stewart Cink, Jesper Parnevik, Chip Beck, David Gossett, Gary Player, Ty Tryon, Aaron Baddeley, Julie Inkster, Betsy King, e Jill McGill . Anche Tiger Woods ha parlato del suo passato buddista e come meditazione influisce sulle tecniche di golf.

La serie Bikram Yoga di 26 posizioni e 2 respirazioni è stata disegnata per consentire, durante i 90 minuti di pratica, il massimo vantaggio di ogni posizione in preparazione alla successiva. In un ambiente riscaldato a 40 gradi, ogni posizione continua a produrre il suo benefico effetto attraverso le successive. Il corpo viene preparato gradualmente per un lavoro sempre più profondo ed efficace.

La pratica della respirazione lenta e profonda è uno strumento efficace per scaricare lo stress sul campo da golf.

Provate quindi a praticare il Bikram Yoga almeno un paio di volte alla settimana per 3 mesi e già dalle prime lezioni vedrete il notevole cambiamento nel vostro corpo.

Bikram Yoga in Italia:

Bikram Milano

Bikram Roma

Bikram Bologna

Bikram Padova

Yulia Shesternikova

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here