Home Tendenze Berlusconi, Corona e Lapo Elkann: gli indesiderabili secondo le donne italiane

Berlusconi, Corona e Lapo Elkann: gli indesiderabili secondo le donne italiane

846
0
SHARE

Raoul Bova, Alessandro Gassman e Luca Argentero, i divi genuini che conquistano il gentil sesso. Il ‘Bello e Dannato’ lascia finalmente il posto al ‘Bello e Con i piedi per terra’. Sfida di fascino tra Ilaria D’Amico e Nicole Minetti. Carla Bruni, regina delle indesiderabili.
Con quale personaggio famoso le donne italiane si concerebbero un’avventura? Sicuramente non con Silvio Berlusconi. La sua fama di tombeur de femmes non convince affatto le donne del Belpaese che lo relegano all’unanimità in cima alla lista degli indesiderabili di casa nostra.
L’ex premier non è il solo a portare a casa questo spiacevole primato. A fargli compagnia, l’irascibile Fabrizio Corona, personaggio televisivo, fotografo e giornalista italiano protagonista indiscusso del gossip patinato. Nella blacklist anche Lapo Elkann, eccentrico nipote di Gianni Agnelli, passato invece alla storia per fascino e galanteria innati oltre che per le sue qualità imprenditoriali.
Stando ai risultati del sondaggio condotto da Ashleymadison.com, il primo e più spregiudicato sito di incontri extra-coniugali, lo stereotipo del bad boy arrogante, ribelle e tenebroso è arrivato al capolinea. Ad affascinare le italiane, infatti, la figura positiva dell’uomo con i piedi per terra: il 29,2% sogna di trascorrere una serata con Raoul Bova, emblema del divo senza grilli per la testa, il 16,7% con Alessandro Gassman e il 12,5% con Luca Argentero. Belli sì, ma concreti.
“Anche solo per un’avventura fugace, le donne preferiscono stare alla larga da uomini potenziali portatori di guai – spiega Noel Biderman, presidente e fondatore di Ashley Madison – Non a caso, in Italia sono state etichettate come indesiderabili tre personalità coinvolte in una o più vicende guidiziarie o chiacchierate a causa della loro ‘cattiva condotta’ mentre conquistano i favori del gentil sesso tre esempi di genuinità.”
Altra storia per quanto riguarda l’universo maschile. Gli italiani sembrano combattuti tra il fascino riservato di Ilaria D’Amico (19,9%), giornalista e conduttrice televisiva e la bellezza prorompente di Nicole Minetti (16,5%) ex igienista dentale, ora consigliera della regione Lombardia. Regina delle indesiderabili Carla Bruni, cantautrice ed ex modella. Che gli italiani non abbiano ancora smaltito quel famoso sorriso del marito Sarkozy?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here