Home Evidenza Bentley EXP 9 F, Anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2012

Bentley EXP 9 F, Anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2012

290
0
SHARE

Bentley EXP 9 F Concept svelato al Salone di Ginevra 2012
Presentato in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2012 il nuov suv di lusso: si tratta del Bentley EXP 9 F Concept, Sport Utility Vehicle extralusso a trazione integrale.
Per il momento rimane un prototipo ma se dovesse essere realizzato andrebbe ad integrare la gamma andando ad affiancarsi alla Bentley Mulsanne personalizzata e alle Bentley Continental GT, Bentley Continental GTC e Bentley Continental Flying Spur ad alte performance.

Bentley EXP 9 F Concept
Non poteva non rispondere il marchio di lusso inglese alle varie Porsche Cayenne, BMW X6, Lexus RX, Audi Q7 e al probabile arriva della Maserati Kubang e reagisce con un concept, basato su un concetto superiore di Granturismo, dove ci si può sentire a proprio agio in ogni occasione, da un’elegante serata a un’escursione selvaggia, fino alla corsia di sorpasso in autostrada.
Una Bentley diversa da qualsiasi altra Bentley mai creata sinora, il conceopt EXP 9 F potrebbe aprire la strada a una terza gamma di modelli Bentley.
Per molti clienti, un SUV Bentley a trazione integrale sarebbe una scelta naturale per evidenziare la propria esclusività, una scelta dettata dalle caratteristiche di questo concept: ampio spazio a bordo, eleganza, potenza, prestazioni e tecnologia evoluta abbinata alla lavorazione artigianale tipica del marchio inglese.
“Siamo davvero emozionati dal potenziale offerto da un SUV Bentley extralusso dalle prestazioni elevate. Sappiamo che molti clienti Bentley possiedono già un SUV, e ne apprezzano lo stile, il lusso, le performance e la versatilità. L’EXP 9 F è una chiara dichiarazione di intenti da parte di Bentley: abbiamo le capacità e il desiderio di rispondere e superare le loro aspettative” dice Wolfgang Dürheimer, presidente e CEO, Bentley Motors.

Deisng di Bentley EXP 9 F Concept
Superfici scolpite e linee fluide sono il tratto distintivo di questa concept car, solida potente e maestosa.
Il team di progettisti ha creato una tipologia di Bentley del tutto nuova, partendo però da una vision ben definita del nuovo SUV, come spiega Dirk van Braeckel, Responsabile Design: “L’EXP 9 F doveva rappresentare il punto più alto in assoluto dell’intero settore SUV, e fissare un nuovo standard di riferimento per questa classe di veicoli. Lo stile doveva rispecchiare il carattere sportivo di Bentley seppur con una dotazione e un target totalmente differenti, mentre le superfici scolpite e armoniose dovevano proseguire la nostra tradizione”.
Per sviluppare la Bentley EXP 9 F Concept il team ha potuto adottare un approccio più moderno al design, ma dalla tradizione Bentley la EXP 9 F mantiene la griglia a nido d’ape, i fari tondi e le linee nette che accompagnano lo sguardo lungo le fiancate fino al parafanghi. L’aspetto “ricavato dal pieno” e i dettagli innovativi esaltano e conferiscono solidità a questo SUV extralusso.
Le aperture dei fari diurni fungono anche da prese d’aria per il chargecooler del motore biturbo W12, e presentano un eccezionale design a turbina con griglia di protezione e una superficie interna con finitura “rigata”.
I generosi cerchi in lega (ben 23”) riprendono il tema della turbina con un design che esalta la carrozzeria scolpita: le razze multiple dei cerchi ricordano la forma delle lame di una turbina mentre il dado centrale è un riferimento visivo al mozzo centrale delle auto da corsa Bentley che gareggiavano a Le Mans negli anni Venti e al dado singolo sui moderni cerchi in lega racing high-tech della Speed 8.
La parte posteriore tronca la EXP 9 F con un taglio sportivo, mentre la doppia aperture del portellone comunica l’aspetto pratico e versatile della vettura, in perfetto stile Granturismo.
L’audacia stilistica della Bentley EXP 9 F è completata dai doppi tubi di scarico con superficie interna dalla finitura “rigata”, la cui forma ellittica ricorda quella dei gruppi ottici posteriori.
I fari posteriori si ispirano nella forma e nel dettaglio ai motori dei jet da caccia, con un esclusivo design studiato affinché emettano luce dall’interno e la diffondano verso l’esterno.

Interni della Bentley EXP 9 F Concept
Luminosità, modernità e spaziosità sono le caratteristiche della Bentley EXP 9 F.
Il marchio Bentley è rinomato per la fusione di estremi che lo caratterizza: alta tecnologia e maestria artigianale, lusso e prestazioni; l’abitacolo dell’EXP 9 F è un perfetto connubio di materiali, tecniche e tecnologie, come sottolinea Dirk van Braeckel: “La sfida del team di progettisti consisteva nel creare un abitacolo che fosse un connubio perfetto fra lusso e funzionalità. Il risultato è un ambiente luminoso e spazioso, con una vista dominante sulla strada e una struttura interna versatile, che presenta l’abilità artigianale e lo stile caratteristico di Bentley in una luce del tutto innovativa e contemporanea”.
I materiali utilizzati per rendere esclusivo l’abitacolo della EXP 9 F Concept sono quelli della trazione ovvere radica, cuoio e metalli lucidati come alluminio, bronzo e bronzo duro, che conferiscono alla vettura un’eleganza tipica britannica.
Il morbido cuoio soft-touch si sposa con superfici altamente resistenti: il design della concept car prevede l’utilizzo di cuoio da selleria per lo schienale dei sedili, il rivestimento superiore e il vano di carico; lunette e quadranti analogici incontrano invece la strumentazione “virtuale” del display TFT. I tappetini in lana/seta sono double-face: uno dei lati è infatti rifinito in resistente cuoio da selleria a coste, perfetto per quando si indossa abbigliamento per escursioni all’aria aperta.
Il design della plancia verticale prevede una radica ricavata da un unico pezzo di legno, con una superficie leggermente incavata e strumentazione completata da un display configurabile.
Le tradizionali bocchette di ventilazione circolari Bentley hanno una superficie interna in bronzo duro con finitura “rigata”, per un aspetto più contemporaneo e funzionale. La console centrale è un insieme di funzionalità ed ergonomia di prima classe, e la sua struttura dinamica a livelli contribuisce a creare una linea centrale nell’abitacolo. La cornice stessa della console è un elemento strutturale e integra maniglie di supporto dalla forma scolpita.
Il design fluido del tetto con vetro panoramico trae ispirazione dai roll cage delle auto da rally, a sottolineare la robustezza e la leggerezza della vettura.
I passeggeri posteriori possono scegliere tra la modalità business, che lascia ampio spazio per le gambe e offre tastiera ribaltabile e connessione a internet tramite un iPad o altro tablet, o una posizione più reclinata, completata da poggiapiedi elettrico, tavolino e schermo dell’infotainment se desiderano guardare un film.
I sedili posteriori elettrici si possono avanzare per aumentare lo spazio per bagagli e attrezzature sportive nel vano di carico.
Sotto al bracciolo posteriore si trova uno scomparto refrigerato per bottiglia di champagne e bicchieri. I sedili sono realizzati in cuoio soft-touch con una sofisticata trapuntatura a rombi che richiama con eleganza le tradizionali giacche sportive inglesi.
La parte inferiore del portellone con doppia apertura può servire da panchina o tavolino da picnic. Su entrambi i lati del vano di carico sono alloggiati discretamente dei cestini da picnic su misura: grazie ai binari su cui scorrono, vi si può accedere facilmente all’occorrenza. Per ripararsi dal sole, è possibile abbassare una tendina sopra l’intero portellone; e quando il cielo minaccia pioggia, si possono alloggiare due ombrelli su entrambi i lati del bagagliaio.
Come si addice a una Bentley, la concept car EXP 9 F presenta una vasta scelta di opzioni per intrattenimento e informazioni di guida.
Le informazioni chiave dell’EXP 9 F come il navigatore 3D si trovano in un pannello TFT centrale collocato sulla linea di visuale del guidatore, accompagnate da due quadranti analogici leggibili da destra a sinistra. I controlli che interessano sia il guidatore che il passeggero anteriore, come temperatura dell’abitacolo, bocchette di ventilazione e sistema di intrattenimento, vengono presentati nel touchscreen centrale e nella console. Lo schermo TFT fuoriesce dall’ampia cornice metallica per fornire un prolungamento perfettamente integrato della superficie in vetro della console centrale.
Le tre diverse modalità di guida, Comfort, Sport e Off-Road, possono essere selezionate in base alle condizioni stradali e al tipo di viaggio. E il pannello TFT può passare dalla vista del navigatore satellitare sulle strade normali alle immagini della videocamera montata sotto la vettura quando si affrontano superfici accidentate.

Motore e prestazioni del concept EXP 9 F
Motore del lussuoso suv inglese è un biturbo W12 di 6 litri abbinato ad un cambio a 8 rapporti. È possibile in alternativa scegliere anche il recente biturbo V8 da 4 litri, ma la casa inglese non esclude anche l’opzione ecologica  di una propulsione ibrida.
Rimanendo al W12 6 litri, potrebbe erogare 608 CV e 800 Nm di coppia, con indicatori chiave delle performance quali velocità massima e accelerazione da 0 a 100 km/h pronti a fissare nuovi standard nel settore dei SUV.

Valutazioni per il futuro
Le reazioni dei clienti e del pubblico in seguito alla presentazione dell’EXP 9 F al Salone di Ginevra 2012 verranno vagliate e valutate nel dettaglio allo scopo di perfezionare ulteriormente il concept.
“Una Granturismo Bentley non deve necessariamente essere una coupé, una decappottabile o una berlina; potrebbe benissimo essere un SUV. Ciò che più conta è restare fedeli ai valori del marchio Bentley e in sintonia con i desideri e le esigenze dei nostri clienti” – Alasdair Stewart, membro del consiglio di amministrazione per le Vendite e il Marketing.
Infomotori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here