Home Evidenza Artzept International Design Award 2014. Il Concorso Internazionale da più di...

Artzept International Design Award 2014. Il Concorso Internazionale da più di 10 anni sostiene e promuove talenti emergenti

38
0
SHARE
Christian Clerici (attore), Francesca Tonelli(vincitrice), Madlena Zepter, Karl Hohenlohe editor della guida Gault & Millau

Il tema dell’11 edizione dell’Artzept International Design Award 2014 – FLACONI E CONTENITORI PER PRODOTTI COSMETICI è stato recepito come vera e propria sfida creativa dagli oltre 150 partecipanti provenienti da 15 paesi di tre continenti.

Christian Clerici (attore), Francesca Tonelli(vincitrice), Madlena Zepter, Karl Hohenlohe editor della guida Gault & Millau
Christian Clerici (attore), Francesca Tonelli(vincitrice), Madlena Zepter, Karl Hohenlohe editor della guida Gault & Millau

Gli articoli presentati hanno confermato ancora una volta il valore dell’apprezzabile impegno della signora Madlena Zepter, fondatrice dell’Artzept International Design Award, nell’ispirare i più talentuosi giovani designer di tutto il mondo a esprimere la loro creatività, a farsi pubblicità e ad acquisire il meritato riconoscimento.
I concetti e le visioni di design hanno profuso una miriade di nuove idee, ispirate a differenti esperienze, abitudini e reminiscenze e a diversi modi di vedere il bello della vita… Alcuni autori hanno realizzato le loro soluzioni esplorando e sviluppando innovazioni tecniche e funzionali, collegandole con la valorizzazione dei modelli disponibili o scoprendo nuove, talora inattese e intelligenti, applicazioni. Altri autori hanno sviluppato i loro concetti sulla base dei processi, delle abitudini e delle tradizioni del confezionamento di profumi e prodotti cosmetici. Il terzo gruppo di autori ha interpretato il tema in modo quasi lirico e poetico, esplorando in particolare le sensazioni estetiche visive a livello associativo, percettivo ed emotivo. I migliori di loro sono riusciti a coniugare insieme tutti e tre gli approcci. È affascinante vedere in quanti modi diversi venga recepito ed esplorato l’eterno dilemma del design: l’equilibrio tra forma e funzione, il loro intreccio e il loro mettersi in competizione per creare il carattere originale e individuale di un oggetto d’uso esteticamente accattivante, che intrighi, attiri e affascini l’osservatore e l’utente, in particolare le osservatrici e le utenti del gentil sesso, grazie al suo significato e alla luce che irradia, affermando nuovi valori nella vita d’ogni giorno.
La giuria composta da prestigiosi esponenti delle varie arti – il professor Borek Sipek, presidente della Giuria ed acclamato architetto e designer, lo storico e critico d’arte Gordana Biba Marković, il designer industriale Kosta Krsmanović, l’art director Carlo Magnoli e lo scrittore ed esperto di marketing e comunicazione Réz András – si è riunita a Milano per giudicare le opere dei giovani talenti partecipanti e ha scelto all’unanimità i vincitori dell’Artzept International Design Award 2014.
L’italiana Francesca Tonelli si è aggiudicata il primo premio di € 10.000; allo slovacco Lubos Patak è stato assegnato il secondo premio
per il suo pezzo “Irrationality”, mentre la bielorussa Jeanne Mashero ha ricevuto il terzo premio.

VINCITORI Artzept International Design Award 2014:
1° Premio – 10.000 € a Francesca Tonelli, Italia
2° Premio – 4.000 € in prodotti Zepter a Lubos Patak, Slovacchia
3° Premio – 3.000 € in prodotti Zepter a Jeanne Mashero, Bielorussia

Il Concorso Internazionale di Design Artzept è stato creato nel 2004 da Madlena Zepter e da allora ha acquistato una forza tale da diventare oggi uno dei premi di design più prestigiosi al mondo. Artzept non è stato creato solo per portare alla luce giovani designer di talento e sostenerli nel raggiungimento dei propri obiettivi professionali ma offre anche uno squarcio interessante sulle nuove tendenze nel campo del design creativo e, a pari del suo sponsor di fama mondiale Zepter International, Artzept mira a unificare arte e business, razionalità ed emozione, funzione e significato. Comprendere il concetto e la motivazione che informano ogni progetto come pure osservare il processo di selezione della Giuria costituisce un’esperienza entusiasmante per un’azienda come Zepter International, impegnata a sviluppare e produrre prodotti esclusivi progettati per migliorare la vita di milioni di persone.

Redazione online

o_e2d469796f6b1bbd_001 copia 2o_e2d469796f6b1bbd_001o_e2d469796f6b1bbd_001 copia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here