Home Evidenza Alba Parietti: la TV senza idee e qualità

Alba Parietti: la TV senza idee e qualità

142
0
SHARE

LA PARIETTI ATTACCA LA TELEVISIONE: “NON CI SONO IDEE E QUALITA’, DELLA CUCINA NON ME NE FREGA NIENTE, MA PREFERISCO VEDERE QUALCUNO CHE MI INSEGNA UNA RICETTA PIUTTOSTO CHE GUARDARE PROGRAMMI CHE FANNO SCEMPIO SULLA VITA DEGLI ALTRI”.

Alessandro Domanda_Alba Parietti_Raffaella CorsiOspite della Celebrity Night di Salotti del Gusto e Jeep, allo Chervo’ Golf Club San Vigilio di Pozzolengo, Alba Parietti ha puntato l’indice contro alcuni personaggi e programmi del piccolo schermo, lamentandosi di una televisione senza idee e qualità che manca di innovazione e voglia di produrre progetti interessanti. Alba ha raccontato inoltre di aver proposto diversi format negli anni senza mai riuscire a condurre una trasmissione propria, dovendosi così ritagliare uno spazio soltanto come opinionista. Nel mirino della Parietti anche i programmi legati alla cucina. “Non me ne frega niente però preferisco vedere in televisione qualcuno che mi insegna una ricetta piuttosto che guardare programmi che fanno, letteralmente, uno ‘scempio’ sulla vita degli altri”. Sullo stesso argomento è intervenuta anche Anna Scafuri, apprezzata e competente giornalista del Tg 1: “Sicuramente, in questo momento storico, c’è un’inflazione, in video, di chef e improvvisati esperti di enogastronomia, ma sono altrettanto certa che i tanti che ne capiscono contribuiranno a riequilibrare la situazione”. Significativa, in tal senso, anche la posizione dell’imprenditrice e organizzatrice dell’evento, Raffaella Corsi: “E’ vero, ci sono tanti, presunti, divi dei fornelli in televisione che, spesso, pretendono di esserlo anche nella vita quotidiana. L’altra faccia della medaglia è rappresentata però da chef come Vito Mollica, Igles Corelli, Giancarlo Morelli, Ugo Alciati e Claudio Sadler, ad esempio, che sono una risorsa per il settore cucina e per la promozione in tv dello stesso”. Tutto questo ha fatto da corollario alla prima edizione della Celebrity Golden Cup, gara di golf vinta da Giancarlo Morelli, a cui hanno preso parte, tra gli altri, gli ex calciatori Roberto Donadoni, Luca Bucci e Paolo Monelli. Tra i momenti più attesi della serata, la consegna degli ambiti e prestigiosi premi “Perla – Salotti del Gusto”, che, nel passato, sono stati assegnati anche a Bruno Vespa, Amadeus e Raffaele Morelli, e che per l’edizione di quest’anno sono andati, tra gli altri, ad Alba Parietti, ai giornalisti Anna Scafuri e Mario Giunta, agli chef Giancarlo Morelli e Mirko Ronzoni, e agli imprenditori Pietro Apicella, Antonio Pola, Michele Campo, Sergio Giovannini e Maurizio Grispan.

Pietro Apicella_Roberto Donadoni_Raffaella Corsi-1Alessandro Domanda_Alba Parietti_Raffaella Corsi_Conte Galè

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here