Home Evidenza Al via dell’edizione ventidodici del tricolore Motocross

Al via dell’edizione ventidodici del tricolore Motocross

156
0
SHARE

Pochi giorni di attesa al via dell’edizione ventidodici del tricolore Motocross che quest’anno vede il ritorno della categoria Femminile e l’uscita della classe 125 a cui è stato riservato un altro calendario gare. Debutto, come da tradizione degli ultimi anni, al Circuito Internazionale “Tazio Nuvolari-Città di Mantova”, sotto l’attenta regia del MC Mantovano.
A Mantova non scenderanno in pista Cristian Beggi e Matteo Aperio, campioni uscenti rispettivamente nella MX1 e MX2. Gli infortuni subiti domenica a Odolo, nell’ultima gara degli Internazionali d’Italia, terrano i due protagonisti lontano dalle piste. A contendersi la prima tabella rossa della MX1 ci proveranno, tra gli altri, Alessandro Valente, al rientro da un brutto infortunio invernale e sotto la guida di Giuliano Pardi. Altro rientro quello di Mauro Fiorgentili, ex bambino prodigio del motocross nostrano. Cambio di team e moto per Alessandro D’Angelo, l’ex campione 2009 nella MX2 Under 21 sale sulla Kawasaki 450 del Team SDM Racing-Motolana. Altro cambio, dalla MX2 alla MX1, per Pierfilippo Bertuzzo che si presenta tra le fila del Team Honda Massignani Racing. Il Campione Italiano 2011 della MX1 Under 21 Danilo Amodeo approda tra gli Elite in sella alla Suzuki 250 4T del Team Pelusi. Sempre al via Felice Compagnone (Honda-Pardi Racing) e Federico Bracesco (Suzuki-HobbyMotor).

Nella MX2 altro importante cambiamento per Roberto Lombrici, terzo posto tra gli Elite nel 2011, in sella alla TM del Team RSR. Sempre con la moto pesarese si presenterà in pista anche Andrea Cervellin. Luca Moroni sarà al via con il Team Suzuki Valenti. Altro cambio di colori: Stefano Pezzuto gareggierà in sella alla Suzuki del Team Rossi Racing; Stefano Terraneo con il verde del Team M.R.T. Al via nella MX2 anche i siciliani Antonio Mancuso e Giovanni Bertuccelli, protagonisti nel Supermarecross.

Infine uno sguardo alla Femminile. Qui si pronosticano una quindicina di concorrenti tra cui alcune al loro esordio in questo tricolore. A difendere il titolo ci penserà Chiara Fontanesi che dovrà fronteggiare Floriana Parrini che riporta Fantic nelle competizioni di motocross. Altra novità, il montepremi finale in denaro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here