Home Tendenze Agatha Ruiz de la Prada inaugura a New York e pensa alla...

Agatha Ruiz de la Prada inaugura a New York e pensa alla Cina

255
0
SHARE

Dopo Madrid, Barcellona, Milano, Oporto e più di recente Parigi, Agatha Ruiz de la Prada si appresta a far sbarcare il suo concept di boutique a New York. Il nuovo spazio del marchio madrileno sarà inaugurato in febbraio nel quartiere di Tribeca, al 466 di Greenwich Street. La scenografia dello store è stata curata da Karim Rashid.  Agatha Ruiz de la Prada, che ha iniziato a distribuire internazionalmente i propri prodotti nel 2003, ha l’obiettivo di sviluppare maggiormente il suo concept, e a tal fine si sta orientando sempre più convinta anche sull’Asia. “Vogliamo creare una rete monomarca in Cina”, ammette Leticia Cano, responsabile internazionale marketing per il marchio iberico. “Sono due anni che lavoriamo su questo progetto, cercando di raggiungere i volumi necessari per aprire sul posto”. Il marchio sta lavorando su una crescita della sua immagine su quel mercato e, anche se non è stata ancora indicata alcuna data, potrebbe insediarsi nelle principali megalopoli nel 2011.
Un altro progetto potenziale, filtrato da fonti della stampa spagnola all’inizio di gennaio, e mai smentito dagli interessati, si riferisce ad una collaborazione col gigante svedese H&M. “Agatha Ruiz non ci parla mai di questo lavoro”, si limitano a rispondere, senza però smentire l’informazione, dalla casa di moda di Madrid.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here