Home Evidenza A tavola con Pietro Delle Piane. Un talento calabrese tra passione per...

A tavola con Pietro Delle Piane. Un talento calabrese tra passione per il motocross e lo stile di vita Zen

296
0
SHARE


Un talento calabrese tra passione per il motocross e lo stile di vita Zen
Pietro Delle Piane, protagonista di film e fiction, è nato e cresciuto a Cosenza tra i sapori della cucina mediterranea. Conserva il talento e l’amore per la recitazione accanto al piacere del cibo e all’atmosfera affettiva che caratterizza la buona tavola. Ecco cosa ci racconta del cibo, di quello che era e di quello che può essere ancora oggi.
Che cosa ricordi del cibo della tua infanzia?
Ricordo i pranzi e le cene preparati dalla mia nonna…perché era sempre lei a cucinare…….
Nel nostro mondo in cui di cibo si muore per carenze o eccessi, dove spesso il cibo si spreca e tutto è sempre disponibile, qual è il tuo rapporto con ciò che mangi?
È una domanda impegnativa… La mia famiglia mi ha insegnato fin da piccolo a non buttare mai quello che ho nel piatto. Ancora oggi cerco di non sprecare nulla e quando cucino, mangio tutto, non lascio mai niente….

Tra le tante cose che hai fatto nella vita, sei stato un pilota di motocross. Ha lasciato un segno nella tua vita?

Il motocross fa e farà sempre parte della mia vita e: ho anche un progetto…di cui però non voglio parlare per ora.

Che cosa hanno in comune il motocross e la professione di attore?
Niente
Perché hai scelto la professione dell’attore?

Ho già risposto decine di volte a questa domanda e ho dato risposte sempre diverse….

C’è chi paragona un buon film a un buon vino: sei d’accordo?

Il buon vino sì….c’è anche il Tavernello, però…

Ci hanno raccontato che sei un eclettico e che, accanto alla cucina mediterranea, ami anche quella orientale. Che cosa ti piace di questo stile?

Mi fa sentire pulito mangiare orientale e poi mi piace l’educazione, i modi di fare del popolo orientale…. parlano e non urlano, salutano con un sorriso.

E in cucina come te la cavi?
Diciamo che sono uno chef di medio livello

Ti piace sperimentare cibi nuovi?

Sì, diciamo di sì, ma con cautela…
Il piacere di stare a tavola è…..?
Mangiare bene, sano e, se capita, avere anche una buona compagnia. Altrimenti, meglio da solo e con dell’ottimo cibo……

Ti piacciono le contaminazioni in cucina?
No….
Con quale piatto sedurresti una donna?
Ci penso su un po’…….

Mentre ci pensi che cos’è il cibo per te?
Cultura , salute, benessere e piacere.

Quali sono i tuoi sogni per il futuro?
Realizzare un progetto tutto mio….in cui sono parte integrante anche le moto: ovviamente parlo di un progetto cinematografico.

Hai un desiderio?
Vorrei che la gente fosse più educata, gentile, sorridente…insomma più ‘zen’.

E, quindi, il piatto per sedurre una donna?
Sushi fatto da me.
Qui finisce la nostra intervista, anche perché  Pietro è fuggito via, preso da mille impegni. Oggi ho incontrato una persona fuori dall’ordinario che, senza fare troppo rumore, sta percorrendo una carriera notevole. Sentiremo molto parlare di lui.

Yulia Shesternikova

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here