Home Tendenze 40 anni di gusto con Bimby

40 anni di gusto con Bimby

5984
0
SHARE

Buon compleanno Bimby®! In Italia dal 1978, l’amatissimo alleato in cucina spegne quest’anno 40 candeline, celebrando una storia di successo insieme ai suoi appassionati: un ricordo del passato, con uno sguardo al futuro

Correva l’anno 1978: prodotto dall’azienda tedesca Vorwerk, approdava in Italia Bimby® 2200, uno strumento unico per la cucina, in grado di riunire le funzioni di cottura e miscelazione.
In 40 anni di storia, i modelli di Bimby® si sono evoluti e perfezionati sempre più e il brand è diventato sinonimo di innovazione e cucina smart. Bimby® ha riscritto le regole della vita casalinga, grazie un approccio al cucinare modellato sulle esigenze della vita quotidiana. È così che oggi diverse generazioni di persone hanno una storia da raccontare legata all’insostituibile robot multifunzione: chi lo associa alle ricette della nonna, chi lo riceve come dono di nozze, chi ha iniziato a cucinare proprio grazie a “lui”… chi, dopo tanti anni di utilizzo, ora proprio non potrebbe farne a meno.

Allo storico 2200 del 1978, fece seguito nel 1981 Bimby® 3300. Grazie a velocità e temperature graduate e, soprattutto, grazie all’introduzione del cestello, il 3300 consentiva di cucinare cibi che non vanno sminuzzati, come ad esempio il riso e la carne.

Prodotto nel 1995, Bimby® TM21 si proponeva invece con un boccale più capiente, la bilancia integrata per pesare, la velocità Spiga per impastare, la Farfalla per montare e l’accessorio Varoma per cuocere a vapore.
Il design fu invece la prima grande novità di Bimby® TM31, uscito nel 2004. Grazie alle temperature controllate da 37° a 100° e al costante rimescolamento, TM31 mantiene integre le caratteristiche organolettiche e nutrizionali degli alimenti. Con TM31 fu riprogettato anche il Varoma, per garantire una cottura al vapore sempre più sana ed equilibrata.

Infine, il 2014 coincise con il lancio del modello Bimby® TM5 che, oltre a racchiudere le funzioni di 12 elettrodomestici diversi, introduceva la rivoluzionaria Modalità Guidata per la realizzazione delle ricette, visualizzabili sul display touch screen a colori.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here