Home Evidenza Sportività ed efficienza della nuova Audi A1 Sportback

Sportività ed efficienza della nuova Audi A1 Sportback

367
0
SHARE

Il nuovo membro della fortunata famiglia A1 è la Audi A1 Sportback a cinque porte, in vendita dagli inizi del 2012.
Si tratta di una vettura sportiva ed efficiente. Una delle principali novità tecniche è il 1.4 TFSI 140 CV (103 kW) che, grazie alla tecnologia “cylinder on demand”, concilia potenza elevata e consumi ridotti. In Italia, la gamma A1 Sportback avrà un prezzo base di 17.830 Euro per la motorizzazione 1.2 TFSI Attraction
La nuova arrivata della famiglia, lunga 3,95 metri, è strettamente imparentata con la sorella a tre porte dal punto di vista del design, della struttura leggera della carrozzeria e delle dimensioni. È più alta di qualche millimetro, in modo da poter offrire più spazio ai passeggeri posteriori. Di serie la A1 Sportback è a quattro posti, ampliabili a cinque senza sovrapprezzo. Le motorizzazioni disponibili sono quattro TFSI a benzina e tre TDI, con una gamma di potenza che va da 86 CV (63 kW) a 185 CV (136 kW). Una novità nella famiglia A1 è il 1.4 TFSI 140 CV (103 kW), che seguirà in un secondo momento e che potrà vantare consumi medi di 4,7 litri di benzina ogni 100 chilometri.                                                                                                                                  
L’abitacolo della A1 Sportback è vivace, giovane e personalizzabile a piacimento con colori vivaci e molti dettagli accattivanti. La Audi A1 Sportback riprende il design della A1 a tre porte. Il cofano motore e il cofano bagagliaio sembrano voler includere la carrozzeria in un abbraccio ideale, la linea delle spalle corre tutt’intorno all’auto e la struttura del tetto, dotata di spoiler, confluisce con linee elegantemente fluide nei montanti posteriori molto inclinati. Sono disponibili anche fari xeno plus; le luci diurne sono composte da diodi elettroluminescenti che vanno a comporre esteticamente un’entità unica.
L’abitacolo della Audi A1 Sportback è spazioso, luminoso e arioso e le sue linee hanno un’eleganza dinamica. La plancia, con la parte anteriore che disegna degli sbalzi verso l’abitacolo, è ispirata alle ali di un aereo. La consolle centrale è orientata leggermente verso il guidatore, e le quattro bocchette d’aerazione rotonde ricordano le turbine di un jet. La consolle sul tunnel centrale, invece, riprende le forme della poppa di uno yacht.
Per la carrozzeria sono disponibili dodici colori, tra cui il nuovo arancio Samoa, novità per la sola A1 Sportback. Un’altra possibilità è data dal pacchetto S line exterior con i suoi dettagli sportivi ed eleganti. Nel programma degli accessori della A1 Sportback saranno disponibili in un secondo momento dei kit con appendici aerodinamiche e set di adesivi colorati per gli esterni.
La Audi A1 Sportback è lunga 3,95 metri e ha un passo di 2,47 metri, esattamente come la versione a tre porte. È invece più larga (1,75 metri) e più alta (1,42 metri) di sei millimetri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here