Home Eventi HAPPY DAYS DIVENTA UN MUSICAL

HAPPY DAYS DIVENTA UN MUSICAL

974
0
SHARE

Dal piccolo schermo al palco teatrale. La più amata delle famiglie televisive si ripropone in un musical  firmato dalla Compagnia della Rancia, in scena dal 24 marzo al 10 aprile al Teatro della Luna di Assago. Ispirato al telefilm cult degli anni ’80, che ha accompagnato generazioni di spettatori per ben undici stagioni, lo spettacolo porta in scena tutti i personaggi che ruotano attorno alla celebre famiglia Cunningham e al mitico Fonzie. La sfida principale è quella di ricreare l’atmosfera della provincia americana degli anni ’50,  raccontando la normalità della vita quotidiana vissuta con leggerezza e allegria. Una formula vincente che ha reso Happy Days il telefilm più seguito dagli italiani. “Quando si dice Happy Days” – ha spiegato il regista Saverio Marconi – “si sa di cosa si parla. La cosa che colpisce di più di questo spettacolo sono i caratteri e i personaggi, e la storia semplicemente li racconta. Questo è il divertimento. La nostra storia è legata all’energia del gruppo. La cosa più difficile sono stati i provini, ma sono soddisfatto: ho fatto un bel cast”.

Howard Cunningham avrà il volto di Giovanni Boni, Marion sarà Sabrina Marciano, RIchie e Joanie saranno interpretati rispettivamente da Luca Giacomelli e Maria silvia Roli. A Riccardo Simone Berdini  è affidato l’arduo compito di far rivivere Fonzie: “quello che adoro di lui” – ha detto l’attore – “è il senso di dignità.  Fonzie è un uomo di grandi valori che forse oggi si sono un po’ persi”.

Happy Days è un’opera originale di Garry Marshall, autore di serie tv di successo come Mork & Mindy e regista di Pretty Woman. La musica e il libretto sono di Paul Williams, mentre gli arrangiamenti sono curati da  John McDaniel.

Paola Amendolara

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here