Home Evidenza Ratti della CIA

Ratti della CIA

115
0
SHARE

1017048_482701358478448_1904654351_nGrazie alla complicità dei media di regime e alle carogne di certa “sinistra” anti Assad è stata fatta passare la favola che in Siria il popolo siriano si sia ribellato contro Assad. E’ la solita menzogna delle “rivoluzioni colorate”, la stessa utilizzata per cancellare la Jugoslavia socialista di Milosevic, per cannibalizzare la Libia antimperialista di Gheddafi e per fomentare rivolte in Venezuela, a Cuba, in Bolivia. In realtà i cosiddetti “Ribelli Siriani” semplicemente non esistono, è stato accertato che il 95% delle milizie mercenarie che combattono contro la Siria di Assad provengono da altri paesi. Si tratta di tagliagole terroristi di 28 paesi diversi sponsorizzati, stipendiati, addestrati e armati da Israele, USA, Arabia Saudita e da Erdogan. E mentre i compagni del Fronte Popolare di Liberazione della Palestina e del PKK lottano fianco a fianco delle milizie popolari antimperialiste di Assad, mentre la resistenza antimperialista siriana è sostenuta dai paesi dell’ALBA, dal Venezuela Bolivariano, dalla Cuba di Fidel. Mentre ci troviamo di fronte alle atrocità, agli stupri di massa, alle torture, alle decapitazioni, all’uso delle armi chimiche contro la popolazione siriana di cui ogni giorno i sedicenti “ribelli” si rendono protagonisti, ecco i vari PCL, Alternativa Comunista, Germano Monti e ratti vari inneggiare proprio alle truppe cammellate dell’imperialismo! Ogni parola in più per descrivere la viltà, la menzogna e lo schifo per questi sedicenti “compagni” e autentici infami è sprecata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here