Home Eventi “Pelle all’arrabbiata” in nuovo evento di Le Fooding a Milano

“Pelle all’arrabbiata” in nuovo evento di Le Fooding a Milano

249
0
SHARE

Per il 3° anno consecutivo a sostegno dei bambini dell’Associazione CAF Onlus
Il 4 e 5 luglio torna a Milano il gastro-evento Le Fooding e anche quest’anno parte del ricavato andrà in beneficenza all’Associazione CAF Onlus.
Le Grand Fooding è un evento ideato in Francia da Alexandre Cammas ed esportato [anche] a Milano, in perfetta sintonia col nuovo trend che frulla nell’aria cuciniera.
Dopo il successo della “Prima edizione extra vergine” e del “Trionfo dello Spaghetto Gigante”, il titolo della sua terza edizione sarà  “Pelle all’arrabbiata”. I riflettori saranno puntati su una dozzina di cuochi belli, giovani e tatuati, insomma  sulla nuova generazione di chef che si discosta dai rigidi schemi della gastronomia e torna alle origini per reinterpretare ed elevare la cucina di strada, ma utilizzando solo ingredienti di alta qualità.
Come da tradizione Fooding, la location sarà allestita in modo originale grazie all’aiuto di Street Food Mobile, che con le sue Api Classic Piaggio adibite a cucine in movimento interpretano al meglio il concetto di street food.

Il biglietto costerà 30€ e sarà in vendita online a partire dai primi di giugno su www.legrandfooding.com. E parte del ricavato viene devoluto in beneficenza a Caf Onlus, il Centro di Aiuto al Bambino Maltrattato e alla Famiglia in crisi.
Protagonisti quest’anno del  “Raduno S. Pellegrino e Acqua Panna” saranno:
Andreas Dahlberg e Wade Brown (Bastards, Malmo)
Vinny Dotolo e John Shok (Animal, Los Angeles)
Eugenio Roncoroni e Beniamino Nespor (Al Mercato, Milano)
James Lowe e Isaac Mchale (The Young Turks, Londra)
Jerome Bigot (Les Grés)
Matteo Torretta (Al V Piano/ Visconti Street Food, Milano)

Sotto il cielo di Milano, ogni sera dalle 19 alle 20, per pochi fortunati (solo 40 posti a serata acquistando biglietto Premium, gli altri ospiti avranno accesso alle 20) ci sarà Le Grand “Warm up Clicquot”, aperitivo frizzante firmato Veuve Clicquot in cui i piatti degli chef saranno abbinati a diversi champagne della casa.
Alle 20 spalancheremo poi le porte a tutti  i nostri “fedeli” (circa 400 ospiti a serata) che potranno esplorare la location “con la testa tra le nuvole” concentrandosi soltanto sull’assaggio delle creazioni degli chef, godendosi la cucina e l’atmosfera “street” sulle note dei DJ più amati dai milanesi: Nicola Guiducci, Barbarella e Alex Carrara.

CAF  Onlus – Centro di Aiuto al bambino maltrattato e alla Famiglia in crisi
L’Associazione CAF Onlus nasce nel 1979 come primo centro privato in Italia dedicato all’accoglienza, alla diagnosi e alla cura dei bambini vittime di abusi e di maltrattamenti. È un rifugio, una casa temporanea che permette ai bambini di essere protetti e aiutati a crescere in un ambiente sereno, per imparare a riacquistare la fiducia in se stessi e nel mondo dei grandi.
È un luogo dove c’è spazio anche per i genitori naturali e affidatari, che vengono seguiti e aiutati a trovare o ritrovare la gioia e la forza  di essere mamma e papà. È un Centro di formazione attivo e specializzato che svolge la sua attività da oltre venticinque anni attraverso corsi di formazione e di approfondimento su tematiche di particolare rilevanza rivolti a operatori psico-sociali, pediatri ed insegnanti.
www.caf-onlus.org

Consigli quotidiani su Twitter
Il CAF lancia su Twitter un nuovo canale interamente dedicato alla famiglia.
www.twitter.com/CAF_Onlus

Quotidianamente in prima linea nel lavoro con bambini e famiglie che attraversano momenti di difficoltà gravi e meno gravi, gli operatori del CAF condivideranno con il pubblico di Twitter consigli utili ad affrontare la sfida delicata e importante del formare, far crescere e proteggere una famiglia.

Ogni giorno un suggerimento pratico (serio e semiserio) rivolto ai padri e alle madri, affinché non si sentano soli nel loro importantissimo ruolo di educare e crescere i propri figli. Ogni settimana segnalazione di convegni a tema, di pubblicazioni interessanti, recensioni di libri, blog e siti utili.
L’obbiettivo è quello di creare una community tematica che riunisca professionisti, genitori e aspiranti genitori interessati al confronto su un tema così appassionante e sempre attuale.

Le attività del CAF Onlus
•    Servizio residenziale
Servizio di accoglimento in tre Comunità protette e supporto psico-socio-educativo a bambini di età compresa tra i tre e i dodici anni, allontanati dalla famiglia per decreto del Tribunale per i Minorenni.
•    Dipartimento famiglia
Intenso e specializzato lavoro di presa in carico psico-educativa delle famiglie d’origine dei bambini ospitati dalle Comunità.
•    Dipartimento formazione
Attività di formazione altamente specializzata rivolta ad operatori psico-socio-educativi, ad insegnanti, medici e genitori.
•    Visite protette
È attivo uno Spazio Neutro per incontri tra genitori e figli, laddove sia richiesto dal Tribunale e dai Servizi Territoriali.
•    Servizio educativo per minori
Si articola in una serie di interventi prestati da educatori professionali, che si svolgono a casa del minore la cui famiglia si trova in situazione di temporaneo bisogno.
•    Diventare genitori
Il servizio si propone come un aiuto precoce e concreto a quei genitori che stanno per avere o che hanno appena avuto un bambino e che si trovano in un particolare momento di difficoltà della propria vita.
•    Il Girotondo delle Mamme
Un luogo sicuro dove aiutarsi, ritrovarsi e confrontarsi tra neomamme. La maternità può essere per molte donne un evento disorientante, faticoso o, semplicemente, sorprendente.
•    Prevenzione nelle scuole
Il progetto “Questo sono Io” ha lo scopo di scoprire insieme ai più piccoli l’approccio giusto per affrontare e gestire tutte quelle situazioni di prepotenza o difficoltà in cui la loro identità, la loro integrità, i loro spazi e ciò che appartiene a loro di diritto è messo a rischio. Il progetto è patrocinato dall’Ufficio Scolastico Regionale Lombardo.

Per informazioni
C.A.F. Onlus – via V.E. Orlando 15 MILANO
Emanuela Angelini – Responsabile Comunicazione e Fundraising
Emanuela.angelini@cafonlus.org

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here